Il tuo voto ad un uomo così

"Amico mio, chissà quante volte tu hai dato il tuo voto, ad un uomo poli­tico così, cioè corrotto, ignorante e stupido, sol perché una volta insedia­to al posto di potere egli ti poteva ga­rantire una raccomandazione, la pro­mozione ad un concorso, l’assunzione di un tuo parente, una licenza edilizia di sgarro.
Così facendo tu e milioni di altri cittadini italiani avete riempito i par­lamenti e le assemblee regionali e co­munali degli uomini peggiori, spiri­tualmente più laidi, più disponibili alla truffa civile, più dannosi alla so­cietà.
Di tutto quello che accade oggi in questa nazione, la prima e maggiore colpa è tua".

Giuseppe Fava detto Pippo (1925 - 1984)

giovedì, aprile 03, 2008

Verso l'altratella.../2

Eccoci al secondo appuntamento per scoprire e contribuire al programma con cui la Sinistra Arcobaleno si candida ad amministrare Atella.
Programma che una lista e un candidato sindaco si faranno carico, attraverso processi di democrazia partecipata, di realizzare in caso di vittoria.
Vi ricordo che potete esprimere la vostra su ciascun punto che presentiamo, semplicemente commentando al post di riferimento o inviando una mail a: info@altratella.tk

1.RIPIANAMENTO DEL BILANCIO.
La verifica dello stato delle Casse comunali è il punto di partenza oggettivo e ineludibile.
Sappiamo che, per poter pareggiare l’ultimo Bilancio, l’Amministrazione uscente è dovuta ricorrere all’arma dell’aumento delle tasse sugli immobili, sulla raccolta dei rifiuti solidi urbani e sui ritocchi al gettito irpef.
Sappiamo anche che la causa prima di questo deficit sembra doversi far risalire ai mancati introiti derivanti dalla discarica. Sappiamo però che, pur ripristinando la discarica intercomunale, le rimesse non potranno essere eterne e nemmeno decennali.
Deduciamo, quindi, che fare affidamento solo su detto servizio è stato chiaro segno di miopia politica e amministrativa, e puerile escamotage inventato per rimandare decisioni sulla obiettiva valutazione delle entrate strutturali e sulle connesse e mai perfettamente domate
uscite. E’ solo da una corretta e condivisa rivisitazione dell’intero impianto del nostro Bilancio che si potrà impostare una nuova primavera municipale.
“La Sinistra l’Arcobaleno” si impegna a
ridurre o tagliare del tutto gli innumerevoli sprechi amministrativi e di gestione che finiscono col gravare inutilmente sulle tasche del cittadino.
Inoltre intende finalmente avviare la gestione integrata di alcuni servizi con il comune di Rionero, in maniera tale che le spese ad essi legate, andrebbero a defalcarsi dal bilancio comunale.

A proposito di ciò si segnala un video molto utile per spiegare lo strumento del bilancio partecipativo, modello che vorremo attivare ad Atella e che coinvolge i cittadini nelle scelte, anche importanti, che rigurdano il bilancio stesso.





Per l'approfondimento precedente:
-Il preambolo al programma

Scarica il programma integrale:




Mentre la versione sintetica:

1 commenti:

  1. Un grande in bocca al lupo alla lista arcobaleno!

    RispondiElimina